Napoli, Giuseppe Menale muore in ospedale dopo incidente in moto

Napoli, Giuseppe Menale muore in ospedale dopo incidente in moto

Giuseppe Menale non ce l’ha fatta. Il 26enne, coinvolto giovedì sera in un incidente in via Cesare Rosaroll,. è spirato all’ospedale Cardarelli di Napoli e il suo cuore ha smesso di battere. A riportare in anteprima la notizia è il portale Internapoli.it.

L’incidente di Giuseppe Menale

Tifosissimo del Napoli, giovedì il ragazzo di 26 anni era nella zona di Porta Capuana, in sella alla sua moto. Per ragioni ancora al vaglio degli investigatori, sarebbe scivolato su una striscia di percolato. A seguito della caduta dalla moto, aveva riportato un grave trauma cranico. I sanitari del 118, giunti sul posto, lo avevano trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli in condizioni quasi disperate.

La veglia e il decesso

Dopo il ricovero, i medici hanno tentato di salvargli la vita. Purtroppo, però, dopo 4 giorni di agonia, per Giuseppe Menale non c’è stato niente da fare. E’ spirato nel reparto di rianimazione poche ore fa. Inutili anche le ultime speranze dei familiari, tenute accese dal tam tam sui social network. I parenti, in compagnia degli amici e dei ragazzi della Curva B dello Stadio San Paolo, avevano anche organizzato nei giorni scorsi una veglia in suo onore all’esterno del nosocomio partenopeo.

SEGUI LE NOTIZIE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.