Scossa di terremoto Calabria

Una forte scossa di terremoto ha colpito stamane la Costa nord occidentale della Calabria. L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato un sisma di magnitudo 4.2 della scala Richter.

La zona interessata è la costa che si estende per l’intera provincia di Cosenza, ad una profondità di 267 km. In via preventiva sospesa la circolazione ferroviaria tra Cetraro e Longobardi, e tra Paola e Bivio Pantani. Ad avvertire il sisma centinaia di residenti. Alcuni sono scesi in strada temendo il peggio.

inlineadv

La chiusura è stata disposta per verifiche all’infrastruttura da parte dei tecnici di Rfi, come prevede il protocollo. Riattivata invece la linea Paola – Cosenza, che non ha risentito della scossa. Nonostante il terremoto, però, non si registra alcun danno a persone o cose.

 

SEGUI LE NOTIZIE SUL NOSTRO SITO

SEGUI LE NOTIZIE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

related