Scossa di terremoto tra Puglia e Campania, paura tra la popolazione

Scossa di terremoto tra Puglia e Campania, paura tra la popolazione

Scossa di terremoto questa mattina in provincia di Foggia, al confine con la Campania. A darne conferma l’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, che monitora h24 l’attività sismica dell’Italia.

Stamane alle ore 9 e 48 i sismografi di Roma hanno registrato una scossa. L’evento, di magnitudo 2.0,  ha avuto il suo epicentro a 2 km da Faeto, in provincia di Foggia, ed una profondità di oltre 10km. Non si registrerebbero danni a cose o persone, anche se il sisma sarebbe stato avvertito da una parte della popolazione residente.

Un’altra scossa significativa si è registrata ieri a 3km da Cittareale, in provincia di Rieti. L’evento ha avuto una magnitudo di 3.5 e una profondità di 12 km. Il sisma fa riaffiorare la paura della tragedia di Amatrice e Accumuli di tre anni fa.

 

SEGUI LE NOTIZIE SUL NOSTRO SITO

SEGUI LE NOTIZIE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.