Benevento, dramma in casa: prepara del limoncello e muore a soli 27 anni

Benevento, dramma in casa: prepara del limoncello e muore a soli 27 anni

E’ morto dopo cinque giorni di agonia il 27enne rimasto ferito a Benevento il 17 agosto mentre preparava il limoncello. Il giovane era stato raggiunto dal fuoco dei fornelli mentre preparava il liquore in casa.

Il fuoco avrebbe raggiunto l’alcol usato per la preparazione della bevanda alcolico e avrebbe generato una potente fiammata. Il ragazzo era rimasto gravemente ustionato nell’incendio. I sanitari del 118, giunti sul posto dopo l’incidente domestico, lo avevano trasportato all’ospedale Rummo di Benevento. Da lì, viste le sue condizioni critiche, era stato trasferito al Centro Grandi Ustionati di Bari.

Il decesso è avvenuto stamattina dopo i tentativi dei medici di tenerlo in vita. Il ragazzo – di cui non sono note ancora le generalità – aveva riportato ustioni sull’80% del corpo. Le sue condizioni erano apparse da subito molto critiche e ha lottato per cinque giorni tra la vita e la morte.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.