49enne napoletano arrestato

I carabinieri di Villanova D’asti hanno tratto in arresto un 49enne napoletano. L’uomo è accusato di estorsione aggravata e continuata ai danni di una donna residente a Valfenere. Dalle indagini è emerso che il napoletano minacciava quella che era la sua amante virtuale.

Dopo lunghe ed attente indagini gli inquirenti hanno scoperto che l’uomo minacciava la donna chiedendole somme di denaro. I soldi sarebbero serviti a comprare il silenzio del napoletano, che essendo in possesso di foto osé della vittima le avrebbe in caso di mancato pagamento inviate al marito di lei.

La donna non volendo sottostare al ricatto, ha preferito denunciare l’episodio all’Arma, che ha iniziato ad indagare sul caso. Tramite accurati esami anche di natura tecnica, i militari sono riusciti a ricostruire la vicenda chiedendo e ottenendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. A seguito di tale richiesta il 49enne è stato tratto in arresto ed ora detenuto presso il carcere di Poggioreale.

 

SEGUI LE NOTIZIE SUL NOSTRO SITO

SEGUI LE NOTIZIE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

continua a leggere su Teleclubitalia.it