Incidente sull’A30, Pasquale Nappi muore in sella alla sua moto: lutto a Palma

Incidente sull’A30, Pasquale Nappi muore in sella alla sua moto: lutto a Palma

Dramma sull’Autostrada A30 Caserta-Salerno: muore Pasquale Nappi, centauro di 43 anni di Palma Campania. L’uomo stava viaggiando in sella alla sua moto, in direzione Caserta, e stava rientrando a casa quando è rimasto coinvolto in un incidente con un’autovettura.

L’incidente nel pomeriggio

Lo schianto è avvenuto all’altezza del chilometro 37, nel tratto ricompreso tra Pagani e Palma Campania. La dinamica resta ancora da chiarire. Secondo una prima ricostruzione, il corpo dell’uomo sarebbe finito contro il guardrail restando dilaniato. La scena che si è presentata ai soccorritori è stata straziante e l’intervento del 118 si è rivelato inutile. Il personale medico, giunto sul posto, ne ha potuto solo constatare il decesso. Sopraggiunti anche gli agenti della Polizia Stradale per i rilievi del caso.

Il lutto per Pasquale Nappi

Intanto la notizia del caso di Pasquale Nappi ha fatto il giro di Palma Campania, gettando nello sconforto amici e parenti. Pasquale, infatti, era molto conosciuto in città: il padre era un mercatale della zona e il nonno era il titolare di uno storico negozio del centro. Tanti i messaggi sui social: “Rip, Pasquale, sei sempre stato l’amico di tutti”, il messaggio di Luigi.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.