Scommessa folle di Balotelli a Mergellina, ora Balo ed il suo amico Catello rischierebbero una denuncia. Gli agenti del Nucleo Ambientale della Polizia Municipale di Napoli, guidati dal capitano Del Gaudio, hanno ritrovato il motorino utilizzato per la scommessa voluta da Mario Balotelli nelle acque del molo di Mergellina. Il calciatore ha proposto ad un uomo, per 2mila euro, di tuffarsi in mare col suo motorino. Proposta, come è noto, accettata. E ripresa in un video divenuto virale sui social.

I vigili urbani hanno ritrovato lo scooter in Via Andrea D’Isernia nel centro di Napoli; all’interno dei vani del mezzo vi erano ancora tracce di acqua. Dopo la pubblicazione del video sui social erano intervenuti sul posto, per i rilevi e per raccogliere testimonianze, uomini della Guardia Costiera e della polizia Municipale acquisendo il video per successive valutazioni anche in relazione alla configurazione di eventuali reati.

inlineadv

Balotelli, secondo quanto riportato da Il Mattino, rischia una denuncia per inquinamento e istigazione da parte del calciatore alla commissione dell’azione sanzionabile. Ora la Guardia Costiera farà le proprie valutazioni e poi invierà un rapporto alla Procura di Napoli. “Ci tenevo a precisare che la scommessa non è stata monetizzata ma era tutta una scena per lo scherzo” ha scritto poi su Instagram lo stesso Mario Balotelli.

related