franco nunziata morto torre del greco

Caldo killer a Torre del Greco, in Litoranea. Un uomo, Franco Nunziata, 76 anni, è morto dopo aver accusato un malore mentre faceva il bagno. L’uomo si trovava sulla spiaggia libera, nei pressi del bar “Il rosso e il nero”, ed era in compagnia della moglie. Un momento di relax che si è trasformato presto in tragedia.

Il malore in acqua di Franco Nunziata

Dopo essersi sentito male, sono scattati subito i soccorsi. I bagnini, allertati dalle grida della moglie, lo hanno trascinato fuori dall’acqua a riva, ma l’uomo è morto comunque. Il 118, giunto sul posto, ha tentato le manovre di rianimazione prima di constatare il decesso di Franco. Sul posto sono accorsi gli agenti del commissariato di Torre del Greco, agli ordini del primo dirigente Davide Della Cioppa, ma ormai l’uomo giaceva sulla sabbia senza vita. I bagnanti sono stati allontanati è la moglie dell’uomo è sotto shock.

Il precedente

Solo pochi giorni fa il caldo aveva fatto un’altra vittima in Cilento, a Palinuro. In questa circostanza a perdere la vita un uomo di 83 anni, anche lui vittima di un malore mentre si trovava sulla spiaggia. Le alte temperature di questi giorni possono purtroppo risultare fatali per soggetti cardiopatici, anziani e bambini. I rischi maggiori sono i colpi di calore e gli infarti. I medici suggeriscono di evitare di uscire nelle ore più calde, di bere molto e di evitare l’esposizione prolungata al sole.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 



continua a leggere su Teleclubitalia.it