assalto portavalori
Assalto al portavalori sulla A-14 tra Bari sud e Acquaviva delle Fonti. Un commando composto da almeno sei persone, a bordo di due suv ha assaltato un furgone blindato dell’istituto di vigilanza Ivri che da Bari era diretto a Taranto, con due guardie giurate a bordo.
Dopo aver creato un primo varco tagliando il guard-rail al km. 679 +100 sud dell’autostrada, hanno fermato il furgone portavalori e dopo aver minacciato e tenuto sequestrate le due guardie giurate, hanno portato via centomila euro tutte in monete, contenute in sacchetti.
I rapinatori si sono poi dati alla fuga attraverso un altro varco creato al km 686+200, facendo perdere le tracce. Durante le fasi della rapina i malviventi hanno smontato le pistole di ordinanza delle guardie giurate. Sono in corso le ricerche per identificare gli autori dell’episodio, a cui partecipa personale della squadra di polizia giudiziaria del compartimento Polstrada Puglia. L’assalto al portavalori è stato compiuto questa mattina intorno alle 7.
Non meno di 6 mesi fa, sempre nel barese, un gruppo di malviventi assaltò un’altro portavalori con l’aiuto delle ruspe da cantiere. In quella circostanza i malviventi riuscirono a portar via oltre 2 milioni di euro, soldi destinati al pagamento delle pensioni..
related