Tragedia nel casertano, nel comune di Francolise. Un uomo di 40 anni, Antonio Mezzero, è infatti stato trovato senza vita nel garage della sua abitazione nella frazione di Sant’Andrea del Pizzone. A ritrovarlo è stata la moglie.

Mezzero, titolare di un’impresa edile, è stato ucciso da un colpo d’arma da fuoco. L’ipotesi più accreditata è quella del gesto estremo, anche se gli inquirenti non escludono nessuna pista al momento. Sul posto sono giunti anche i soccorsi, ma per l’uomo non c’era già nulla da fare.

Sconvolti amici e parenti, così come l’intera comunità della piccola località del casertano. Il 40enne era conosciuto come Tonino in paese, benvoluto e stimato.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it