Villa Literno

Villa Literno. Mix letale di farmaci, Antonio D’Alterio muore a 26 anni. Non ci sono dubbi per i medici del 118, Antonio avrebbe assunto un cocktail di medicinali che lo hanno ucciso in poco tempo.

Come riporta il sito EdizioneCaserta.it, i fatti sono accaduti ieri intorno alle 20. A trovare il corpo senza vita del giovane 26enne nella sua abitazione di via Pò è stato un familiare che ha allertato i sanitari del 118. Giunti sul posto, i medici non hanno potuto fare altro che costatare il decesso.

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale per avviare tutte le indagini del caso. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di suicidio, ma al momento nessuna ipotesi è viene esclusa. La notizia ha gettato nello sconforto l’intera comunità dell’agro aversano.



continua a leggere su Teleclubitalia.it