meteo campania inizio giugno

Addio alla primavera più fredda degli ultimi trent’anni. Al Sud e nel resto d’Italia sta per arrivare nelle prossime 48 ore la prima vera ondata di caldo estivo. Fra giovedì e venerdì infatti viene confermato dagli esperti l’ormai previsto da giorni passaggio di consegne fra l’Anticiclone delle Azzorre e quello africano.

Soprattutto a cavallo del prossimo weekend, l’Italia dovrà affrontare probabilmente la prima seria ondata di caldo della stagione. Secondo le ultime elaborazioni, le regioni maggiormente colpite dal bollente Anticiclone africano saranno quelle meridionali e marginalmente il versante tirrenico centrale. I valori più elevati si potranno registrare già da domenica 9 giugno nelle aree meridionali della Sardegna e nelle zone interne della Sicilia con picchi addirittura prossimi ai 38-40°C.

Molto caldo anche sul resto del Sud seppur con qualche grado in meno. Decisamente più contenuto l’aumento termico al Centro con valori intorno ai 31-33°C a Firenze e intorno ai 27-28°C a Roma. Farà ulteriormente meno caldo sulle regioni del Nord parzialmente lambite da correnti atlantiche lievemente più fresche.

In Campania, a Napoli le temperature raggiungeranno i 32-33° gradi tra sabato, domenica e lunedì. I litorali si preparano dunque ad accogliere la prima vera ondata di pendolari e bagnanti della stagione dopo un primo weekend di giugno piuttosto deludente.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it