Vicenza, noto farmacista si sente male in barca e muore davanti all’amico


E’ morto sotto gli occhi dell’amico mentre era sulla sua barca a vela. Vittima il vicentino Alessandro Zago, 47 anni, noto farmacista della zona. Il professionista si trovava a Capodistria, al largo della Slovenia quando è stato colpito da un malore improvviso mentre navigava con la sua barca nell’Adriatico. Il dottore – come riporta Il

Vicenza, noto farmacista si sente male in barca e muore davanti all’amico

E’ morto sotto gli occhi dell’amico mentre era sulla sua barca a vela. Vittima il vicentino Alessandro Zago, 47 anni, noto farmacista della zona.

Il professionista si trovava a Capodistria, al largo della Slovenia quando è stato colpito da un malore improvviso mentre navigava con la sua barca nell’Adriatico. Il dottore – come riporta Il Giornale di Vicenza – in compagnia di un amico medico era partito sabato mattina per una navigata lungo le coste adriatiche.

La giornata di relax però si è trasformata in tragedia. Alessandro si è accasciato a terra sotto gli occhi dell’amico, che ha provato subito a rianimarlo. I tentativi sono stato purtroppo inutili e al compagno di viaggio non è rimasto altro che tornare a riva. Dopo gli accertamenti delle autorità slovene la salma è stata portata a Vicenza nella giornata di martedì e i funerali si svolgeranno venerdì pomeriggio nella chiesa dei Servi.

Zago era molto conosciuto e amato sia a livello professionale che nella vita privata. La sua scomparso lascia nel dolore la moglie Anna e le due figlie piccole Costanza e Maria Vittoria. Da accertare le cause del decesso. L’ipotesi più probabile è che sia stato ucciso da un infarto.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.