La moglie vuole divorzio. Lui si vendica con i figli: li uccide, li chiude in auto e gli dà fuoco

La moglie vuole divorzio. Lui si vendica con i figli: li uccide, li chiude in auto e gli dà fuoco

La moglie vuole il divorzio. Lui, in preda alla disperazione, ha deciso di uccidere i propri figli e incendiare la macchina con i loro corpi prima di togliersi la vita con un colpo di pistola.

L’assurda tragedia è avvenuta nella Contea di Cooke, in Texas, nel giorno della festa della mamma. Mandeep Singh, 37enne di Fort Worth, aveva preso in macchina il piccolo Ajit Singh Birring di 4 anni e la figlia di 3 anni Mehar Kaur Birring e li aveva portati lontano. Poi, dopo aver raggiunto un luogo isolato, ha ucciso i piccoli e ha dato fuoco alla macchina. Ad allertare la polizia sono stati alcuni residenti che hanno notato una colonna di fumo provenire da un’auto posteggiata su un lato della carreggiata.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto si sono trovati davanti a una scena agghiacciante: i cadaveri dei bimbi erano sul sedile posteriore dell’auto. Entrambi erano stati uccisi prima che il fuoco venisse appiccato, ma solo un’autopsia potrà rivelare esattamente quali sono state le cause dei decessi. Immediatamente è scattata la caccia all’uomo, che si è conclusa poco dopo: il corpo di Singh è stato ritrovato a poco più di un chilometro dal luogo della tragedia. Secondo i primi rilievi sembra che si sia tolto la vita sparandosi un colpo di pistola. Le autorità ritengono che sia un chiaro caso di omicidio-suicidio, ma stanno comunque attendendo i risultati delle autopsie per confermare l’ipotesi.

Secondo lo Star-Telegram, Singh era stato arrestato nell’ottobre 2016 a Fort Worth con l’accusa di aggressione fisica nei confronti dell’ex moglie 38enne Kaur. Nel maggio 2017 venne condannato a 15 mesi di libertà vigilata, ma già dal momento della denuncia i due avevano deciso di non vivere più insieme.

Nel luglio 2017 entrambi hanno chiesto il divorzio e Singh aveva chiesto in tribunale che alla moglie venisse ordinato di pagare i premi per l’assicurazione e l’assistenza sanitaria dei figli, ma fino al momento della tragedia il giudice non si era ancora espresso. Il divorzio è stato concesso nel novembre 2018, ma Singh e l’ex moglie hanno continuato a portare avanti una battaglia legale per il mantenimento dei bambini. Fino a domenica, quando il suo gesto folle ha spazzato via ogni possibilità di futuro per i suoi figli.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.