Napoli col fiato sospeso per la bimba di 4 anni, cartellone fuori al Santobono: “Forza Noemi”

Napoli col fiato sospeso per la bimba di 4 anni, cartellone fuori al Santobono: “Forza Noemi”

NAPOLI – “Forza Noemi”, recita il cartello posizionato fuori l’ospedale Santobono dove, in queste ore, è ricoverata la piccola Noemi, la bambina di 4 anni raggiunta da un proiettile sparato dai killer ieri pomeriggio in piazza Nazionale, a Napoli. Un città intera con il fiato sospeso che prega per la piccola bambina affinchè si risvegli dal coma.

“Condizioni critiche ma stabili”, questo è stato il primo bollettino medico diramato dai medici dell’ospedale Santobono, poco dopo le ore 14La bimba, ricoverata nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale pediatrico Santobono e in coma farmacologico indotto, è stata operata nella notte. Nelle prossime ore sono programmate ulteriori indagini diagnostiche per una valutazione più accurata dei danni. All’esterno della rianimazione dell’ospedale attendono i genitori ed i parenti.

LEGGI ANCHE: 

Napoli, il racconto del gestore del bar dopo l’agguato: “Noemi gridava che le faceva male il pancino”

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.