Napoli, le condizioni di Noemi: il primo bollettino dei medici del Santobono

Napoli, le condizioni di Noemi: il primo bollettino dei medici del Santobono

NAPOLI – “Condizioni critiche ma stabili”, questo è il primo bollettino medico diramato pochissimi minuti fa dai medici dell’ospedale Santobono. Le condizioni di Noemi S, la bimba raggiunta dai colpi di pistola dei killer in piazza Nazionale a Napoli, sono estremamente gravi e la prognosi resta riservata. È stata praticata la Tac torace programmata post-intervento che mostra riduzione del versamento pleurico bilaterale e che conferma il danno ai polmoni; invariate le lesioni ossee. Ecocardiogramma ed ECG nella norma per l’età. Il prossimo bollettino medico verrà rilasciato entro le 18.00.

Intanto tutta la città si è stretta in preghiera per la piccola. Oggi ci sarà la processione delle ampolle contenente il sangue e del busto di San Gennaro. Il corteo sfilerà dalla Chiesa del Duomo fino alla Basilica di Santa Chiara. Tanti i fedeli che, in occasione di questa cerimonia, pregano il santo perché la piccola Noemi si salvi e si rimetta in salute.

LEGGI ANCHE:

Napoli, la piccola Noemi si aggrava: è in coma. Tutta la città prega per lei: “San Gennaro, salvala”

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.