Terremoto all’alba avvertito a Napoli e Pozzuoli. Un sisma di magnitudo 2 e di profondità 1,3 chilometri è stato avvertito alle 5 e 26 in quasi tutta l’area flegrea.

L’evento è stato accompagnato da un lungo boato. La scossa appartiene a uno sciame sismico di 23 lievi scosse, registrato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano dalle ore 2,32 di questa notte Gino alle ore 5,56.

L’epicentro è stato individuato nella zona di Agnano Pisciarelli. La scossa è avvertita anche a Fuorigrotta, Pianura, Quarto e Bagnoli. Non si segnalano danni a persone o cose. La gente ha segnalato di aver avvertito un boato e i vetri tremare.

continua a leggere su Teleclubitalia.it