Julien spagna

Spagna. L’operazione per scavare la galleria continua ad avanzare. Dal governo hanno informato questa mattina che la galleria orizzontale per arrivare dove si calcola sia Julen raggiunge già un metro e mezzo. E finora è stato necessario utilizzare le perforatrici in 2 occasioni da quando è iniziato il lavoro del personale della Brigata di soccorso minerario giunto dalle Asturie.

Hanno lavorato per più di 14 ore. Per queste due perforazioni è necessario l’intervento della Guardia Civil che ha dovuto procedere per eseguirli a causa della durezza del terreno che si trova a muoversi lungo i 4 metri di distanza tra il pozzo e l’area in cui si suppone ci sia Julien. Mancano poco più di due metri insomma per sapere se il miracolo di trovarlo in vita possa essere realtà.

Intanto impazzano sui social bufale sull’episodio il padre ha assicurato che denuncerà tutti.

LEGGI ANCHE

Bimbo caduto nel pozzo, ultime speranze per Julen: il mondo prega per lui

continua a leggere su Teleclubitalia.it