domenico lo giudice morto catania

Trovato morto Domenico Lo Giudice, 34 anni, sub catanese dato per disperso tra Agnone Bagni e Brucoli, nel siracusano. L’uomo è stato rinvenuto senza vita dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

Era uscito per una battuta di pesca. I soccorritori hanno avviato le ricerche dalle 5 di questa mattina. Il corpo del sub è stato ritrovato nel corso della terza immersione a 5 metri di profondità. A lanciare l’allarme erano stati i familiari, in particolare il fratello, preoccupato del suo mancato rientro a casa.

Domenico è un dipendente dell’Azienda Metropolitana di Catania. Per arrotondare lo stipendio da qualche tempo si occupava di pesca subacquea. I colleghi dell’Amt, ancora increduli, si stringono alla famiglia in questo momento di immenso dolore. Il corpo è stato trasportato al Porto di Augusta, dove si procederà a tutti gli accertamenti. Dalle prime notizie che trapelano Domenico potrebbe essere stato colto da un malore.

continua a leggere su Teleclubitalia.it