Attimi di paura oggi pomeriggio a Calvizzano. Verso le 14.30 un vasto incendio partito da una fabbrica di ceramiche ha interessato alcune abitazioni. L’azienda, sita al piano interrato di uno stabile di Via Calamandrei, è andata interamente distrutta.

Le fiamme hanno poi rapidamente raggiunto i piani superiori del palazzo, invadendo altri locali e alcune abitazioni. Interessati i primi piani dello stabile, che presentano evidenti segni di combustione e vetri rotti.

E’ stato evitato il peggio grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco. Le fiamme sono state domate. I pompieri stanno effettuando le verifiche di rito per testare l’agibilità dello stabile. Indagini in corso per accertare le cause dell’incendio.



continua a leggere su Teleclubitalia.it