Continua lo sciame sismico che sta interessando l’area del Vesuvio tra Massa di Somma, Ottaviano e Somma Vesuviana. Questa notte una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata nell’area del cratere del Vesuvio a mezzanotte e 00.42. L’evento ha avuto una profondità di un chilometro e mezzo e ha svegliato decine di residenti nella notte. Non si registrano danni né feriti.

Sempre ieri sera alle 20:09, un altro movimento tellurico è stato registrato a Massa di Somma con una magnitudo 2.3.  E poi ancora un micro-sisma di magnitudo 0.2 alle 2 e 54, sempre nella stessa zona. Lo riferisce l’Osservatorio Vesuviano e lo conferma l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. “Tutti i parametri monitorati al momento non mostrano anomalie“, tranquillizza la direttrice dell’Osservatorio Vesuviano, Francesca Bianco.

continua a leggere su Teleclubitalia.it