napoli ponticelli reagisce a rapina accoltellato

Reagisce a una rapina in presenza della fidanzata e viene accoltellato alla gamba. E’ accaduto ieri notte in via Enrico Russo nel quartiere di Ponticelli, Napoli, al confine con San Giorgio a Cremano. Vittima un 20enne del posto.

Il ragazzo era appartato in auto con la sua ragazza, una Opel Corsa, quando due persone con il viso travisato da caschi integrali, a bordo di uno scooter, e armati di coltello, gli hanno intimato di consegnare la macchina. Il giovane si è opposto e ne è nata una collutazione, nel corso della quale è stato ferito alla coscia.

Sanguinante, il 20enne si è accasciato a terra mentre i rapinatori si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce.  Medicato all’Ospedale del Mare di Napoli per due ferite lacero contuse alla coscia destra, è stato dimesso con prognosi di sette giorni. Successivamente l’uomo ha denunciato l’episodio alla polizia del commissariato di San Giorgio a Cremano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it