Nubifragio sull’Agro Aversano: traffico in tilt, negozi e garage allagati


Tantissimi danni anche nell’agro aversano per il violento nubifragio che si è scatenato questa mattina tra il napoletano e il casertano. I disagi maggiori si sono registrati tra Aversa, Trentola, Lusciano, Casal di Principe e Parete. Una violenta bomba d’acqua ha allagato le vie principali di collegamento tra i paesi dell’hinterland, a cominciare dall’Asse Mediano.

Nubifragio sull’Agro Aversano: traffico in tilt, negozi e garage allagati

Tantissimi danni anche nell’agro aversano per il violento nubifragio che si è scatenato questa mattina tra il napoletano e il casertano. I disagi maggiori si sono registrati tra Aversa, Trentola, Lusciano, Casal di Principe e Parete. Una violenta bomba d’acqua ha allagato le vie principali di collegamento tra i paesi dell’hinterland, a cominciare dall’Asse Mediano.

Macchine bloccate e traffico in tilt tra Giugliano a Parete (via Arco Sant’Antonio). Numerosi disagi a Lusciano (come mostra la foto), dove l’acqua ha raggiunto un metro di altezza in alcuni punti rendendo impraticabile il transito delle automobili e dei pedoni. Allagati negozi e cantine. I Vigili del Fuoco sono stati bombardati di segnalazioni. A Casal di Principe, in centro, da piazza Villa in poi si circola con grande fatica e diverse strade sono già allagate. Gravi le conseguenze provocate dal temporale anche ad Aversa, in via Appia, via Gramsci e lungo viale Kennedy, direzione Teverola.

Foto: goldwebtv

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.