Caserta, vandali in azione allo stadio del Nuoto: irruzione negli uffici

Caserta, vandali in azione allo stadio del Nuoto: irruzione negli uffici

Vandali in azione questa mattina intorno alle 9 allo stadio del Nuoto di Caserta. Tre giovani hanno fatto irruzione negli uffici, e sono stati immortalati dalle telecamere di videosorveglianza. Nelle immagini si vedono chiaramente i tre ragazzi piegare la sbarra di ingresso dell’impianto ed entrare nella struttura.

La denuncia via social è arrivata dallo stesso presidente dell’Agis, Giuseppe Guida: “Stamattina alle ore 9,03 circa, lo Stadio del Nuoto di Caserta è stato oggetto di uno spiacevole atto vandalico da parte di 3 giovani, presumibilmente minori che hanno piegato la sbarra di ingresso dell’impianto non curanti della presenza delle videocamere di sorveglianza. L’Agis si è immediatamente attività e fornirà alle forze dell’ordine i filmati acquisiti, affinché questo vile atto non rimanga impunito. L’Agis confida nel ravvedimento degli autori del gesto e nella loro spontanea iniziativa di ripristino, a proprie spese, di un bene della collettività così evitando ulteriori iniziative giudiziarie nei loro confronti”.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.