Choc a Teheran: bimbo fruga tra i rifiuti, le guardie gli tagliano l’orecchio. VIDEO

Choc a Teheran: bimbo fruga tra i rifiuti, le guardie gli tagliano l’orecchio. VIDEO

Choc a Teheran, capitale dell’Iran, dove gli ufficiali della municipalità hanno tagliato l’orecchio ad un ragazzino, dopo averlo trovato a rovistare tra la spazzatura. Questo è quello che hanno riportato i media locali, nella versione inglese. La municipalità di Teheran ha rilasciato un comunicato dove chiede a coloro che hanno delle informazioni dettagliate a riguardo di fornirle.

Intanto, un video diventato virale su Facebook, mostra il ragazzino con l’orecchio ferito che racconta ad un giornalista la sua versione dei fatti. L’agenzia di stampa locale IRNA ha citato l’assistente dei servizi del comune, sostenendo che non è ancora stata presentata alcuna denuncia. Al bimbo, in ospedale, è stata diagnosticata “una ferita da taglio con amputazione del padiglione auricolare sinistro”.

La vicenda ha portato alla ribalta il fenomeno dello sfruttamento dei minori in Iran. Molti di essi infatti vengono sfruttati proprio per raccogliere rifiuti.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.