Terribile incidente all’alba sulla Nola-Villa Literno, Luca muore a 29 anni. Due i feriti

Terribile incidente all’alba sulla Nola-Villa Literno, Luca muore a 29 anni. Due i feriti

Drammatico incidente oggi 6 settembre sull’Asse Mediano, nel tratto della Nola-Villa Literno (SS 162). Così come riporta Edizione Caserta, un giovane, Luca Diana, 29 anni, ha perso la vita mentre era alla guida di un furgone destinato al trasporto di mozzarelle. La tragedia si è consumata all’alba, poco dopo le 7, all’altezza dell’uscita di Casal di Principe.

Tre in tutto le macchine coinvolte in quello che sarebbe stato un classico tamponamento. Purtroppo il 29enne sarebbe deceduto sul colpo. Inutile l’immediato arrivo di due unità del pronto soccorso, che hanno cercato di rianimarlo. Feriti anche i conducenti delle altre due vetture. Sul posto gli agenti della Polizia Stradale per i rilievi del caso. Traffico in tilt.

La notizia del decesso di Luca ha fatto rapidamente il giro della città. Luca era di Casal di Principe, abitava nei pressi della Parrocchia di San Nicola ed era fidanzato con una ragazza del posto, Maria, titolare insieme alla famiglia di un noto caseificio della zona. Il 29enne lavorava nell’attività commerciale e si occupava del trasporto di latticini. Stava effettuando una consegna quando ha fatto l’incidente. Tra un anno i due giovani avrebbero dovuto sposarsi.

LEGGI ANCHE:

Agro aversano. Lo strazio di amici e parenti per la morte di Luca: “Eri un grande lavoratore”

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.