Marcianise, Mario Pio Zarrillo trovato morto: l’annuncio dato dal sindaco

Marcianise, Mario Pio Zarrillo trovato morto: l’annuncio dato dal sindaco

Si è risolto nel peggiore dei modi il giallo legato alla scomparsa di Mario Pio Zarrillo, il ragazzo di 22 anni scomparso da Marcianise venerdì scorso, quando è stato visto per l’ultima volta, dopo aver parcheggiato l’auto del padre, una Citroen C3, in via San Francesco.

Il ragazzo si sarebbe tolto la vita. L’annuncio l’ha dato attraverso il suo profilo Facebook, il sindaco di Marcianise Antonello Velardi. “MarioPio Zarrillo si è suicidato. Una tragedia per tutti noi. Per tutta Marcianise”, le parole del primo cittadino.

Mario Pio era stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza intorno alle 22:30 quando, zaino in spalla, si allontanava dall’auto del padre, che aveva parcheggiato al confine tra i comuni di Marcianise e Capodrise. L’auto è stata ritrovata lì. Quelle le ultime immagini, poi il buio. Fino al tragico epilogo di questo pomeriggio.

Il corpo del ragazzo è stato trovato in una villa abbandonata, conosciuta come Villa Schiavo, all’angolo tra via San Francesco e via Marconi. A cento metri da dove era stato visto per l’ultima volta, immortalato dalle telecamere di videosorveglianza. L’auto l’aveva infatti parcheggiata proprio in via San Francesco.

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.