Terribile schianto sull’ A4, dopo l’entrata di Meolo-Roncade, in direzione Trieste. Alle 11 si sono scontrate una Panda e un furgone. Il bilancio provvisorio è di due morti  e un grave ferito.

Si tratta di due militari dell’Esercito italiano che viaggiavano sull’auto di servizio. Sergente Maggiore Valerio Canzio, 39 anni originario di Messina, e del Caporal Maggiore Capo Rocco Rilievi, 41enne di Modugno, questi i nomi delle vittime.

inlineadv

L’altra persona coinvolta, invece, è un altro soldato di 34 anni: quest’ultimo è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Treviso, le sue condizioni sono gravi. Ferito anche l’occupante del furgone, 73enne di Salgareda (Treviso) con il quale si è impattato l’auto dell’esercito. A quanto pare, a seguito del violento impatto, il furgone è finito contro un guardrail.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi con i sanitari del Suem, giunti da San Donà e da Treviso con l’elicottero oltre a Polizia stradale, Vigili del fuoco, personale di Autovie venete. L’autostrada è stata chiusa fra Meolo-Roncade e San Donà di Piave e riaperta dopo le 13.
(fonte immagine: Il giornale di Vicenza)

related