Ischia, “mi fa male il petto”: si accascia al ristorante e muore davanti ai familiari

Ischia, “mi fa male il petto”: si accascia al ristorante e muore davanti ai familiari

Dramma a Ischia. Un uomo di 65 anni è morto al porto. Secondo quanto riporta Il Dispari, la vittima è deceduta a seguito di un malore che non gli ha dato scampo. Sul porto il 118 e la polizia. Un infarto fulminante tra le prime ipotesi sanitarie avanzate sulla tragedia. Vani i soccorsi.

L’uomo si trovava all’interno del ristorante Mummulone quando si è portato improvvisamente le mani al petto come in preda ad un dolore lancinante sotto gli occhi di tutti i presenti. Poi la morte davanti allo sguardo impietrito dei familiari. Atti strazianti e drammatici prima dell’arrivo del 118. I sanitari però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della vittima di cui non sono state ancora diffuse le generalità.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.