Tragedia nel Casertano, scavalca il cancello di casa e muore a 25 anni

Tragedia nel Casertano, scavalca il cancello di casa e muore a 25 anni

Scavalcato il cancello di casa e muore. E’ l’assurda tragedia avvenuta questa notte a Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano. A perdere la vita è stato Giovanni Cepparulo, di 25 anni.

Come riporta il sito EdizioneCaserta.it, il ragazzo sarebbe morto folgorato mentre scavalcava il cancello di casa, in via della Valle, aggrappandosi ad un palo della luce. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 giunti sul posto con due ambulanze. Diversi i tentativi di rianimazione. A quanto pare il ragazzo aveva dimenticato le chiavi e non voleva bussare. Carabinieri al lavoro per accertare l’esatta dinamica della tragedia. L’area è stata sequestrata.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.