Giugliano. Viola gli obblighi della detenzione domiciliare: il giudice lo rimanda in carcere

Giugliano. Viola gli obblighi della detenzione domiciliare: il giudice lo rimanda in carcere

Giugliano. Viola gli obblighi della detenzione domiciliare e il Giudice lo rimanda in carcere. I Carabinieri della Stazione di Varcaturo hanno arrestato Ruoppolo Angiolo, un 56enne di Giugliano in Campania già noto alle forze dell’ordine e in atto ai domiciliari per tentata estorsione e lesioni personali aggravate in concorso.

L’uomo è stato tradotto nel carcere di Poggioreale dopo la consegna di una ordinanza di aggravamento emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Napoli che ne ha disposto la detenzione in carcere al posto di quella domiciliare dopo ripetute violazioni, accertate dai carabinieri, agli obblighi della misura meno afflittiva.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.