Arezzo, terribile incidente sul raccordo: muore 55enne, ferite altre due donne

Arezzo, terribile incidente sul raccordo: muore 55enne, ferite altre due donne

Tragico incidente sulla strada statale 679 “Raccordo Arezzo-Battifolle”, al chilometro uno. Due auto si sono scontrate frontalmente nel primo pomeriggio. Il bilancio è di una donna morta, Roberta Basagni, 55 anni e due persone ferite.

Era incastrata tra le lamiere e fin da subito le sue condizioni sono apparse gravi. Liberata dall’abitacolo è stata intubata e non ha mai ripreso conoscenza mentre stava arrivando anche l’elisoccorso Pegaso.

Purtroppo la donna, residente nel comune di Civitella, è morta poco dopo. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una Passat che non è stata in grado di evitare l’impatto. Tra le ferite, la più grave è una donna di 55 anni trasferita all’ospedale di Careggi per i vari traumi subiti.

L’altra donna rimasta lesa nel sinistro stradale è una 26enne di Arezzo, che è stata portata in codice giallo al pronto soccorso della città. Sul posto sono intervenuti i  vigili del fuoco intervenuti con 2 squadre composte da 2 mezzi e 10 unità. Presenti anche le forze dell’ordine, che hanno effettuato i rilievi del caso e messo in sicurezza il luogo dell’incidente. Presente anche il personale Anas, giunto per ripristinare la transitabilità.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.