caduto mondragone da impalcatura operaio san cipriano d'aversa

Mondragone. Drammatico incidente questa mattina. Giuseppe S., un operaio di 52 anni, originario di San Cipriano d’Aversa, è caduto dall’impalcatura di un cantiere edile di Mondragone mentre stava lavorando.

Come riporta Edizione Caserta, il 52enne è stato ritrovato sanguinante dai suoi colleghi dopo esser precipitato da diversi metri. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. L’operaio è stato trasportato d’urgenza al Pineta Grande di Castel Volturno, dove attualmente è sotto osservazione.

I medici in questo momento stanno predisponendo un delicato intervento chirurgico. La prognosi, al momento, resta riservata. Sul posto sono giunte anche le forze dell’ordine, che stanno effettuando i rilievi del caso alla ricerca di elementi utili per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.  Presenti anche l’ispettorato del lavoro, che valuteranno le misure di sicurezza adottate all’interno del cantiere.

Foto: archivio

continua a leggere su Teleclubitalia.it