ida di federico mauro damiano arrestati marito e moglie via santa maria capua vetere capua

Usavano il figioletto di un anno per trasportare la droga. E’ con quest’accusa che sono stati arrestati a Capua Damiano Mauro, classe 1987, e Ida Di Federico, classe 1992, entrambi di Vairano Patenora, in provincia di Caserta.

I due coniugi sono stati ammanettati dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese in via Santa Maria Capua Vetere a Capua, nel corso di un posto di blocco. Marito e moglie, già notati con fare sospetto nel comune di Alife, sono stati poi controllati a bordo dell’autovettura in uso sulla quale trasportavano anche il loro figlio di solo un anno.

La perquisizione veicolare ha consentito di rinvenire sul tappetino lato passeggero un involucro in cellophane contenente 22 grammi di cocaina ed una dose per ulteriori grammi della stessa sostanza occultata nel seggiolino del bambino.

A quel punto sono scattati anche i controlli presso la loro abitazione. Alla fine della perquisizione sono stati rinvenuti ulteriori 5 dosi di cocaina per 2 grammi,  grammi1,7 di crack  e 2 bilancini di precisione. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Gli arrestati sono stati accompagnati agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it