Terremoto stanotte a Ricignano, migliaia di persone svegliate nel sonno

Terremoto stanotte a Ricignano, migliaia di persone svegliate nel sonno

Torna a tremare la terra in Campania. Questa notte, 6 aprile, una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata dai sismografi a Ricignano, in provincia di Salerno, al confine con la provincia di Potenza, in Basilicata.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione residente nella zona. Tantissime le persone che sono state svegliate nel sonno e hanno tempestato di telefonate le forze dell’ordine. Alcuni si sono riversati in strada temendo il peggio. Al momento non si registrano danni a cose o persone.

Il terremoto ha avuto una profondità di circa 9 chilometri Ne dà notizia il Centro nazionale terremoti dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Non si escludono ulteriori scosse in giornata.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.