terremoto muccia ingv 3 aprile

E’ in corso uno sciame sismico di lieve entità nel Centro Italia. Questa mattina alle 9 una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito le Marche e l’Umbria. Il sisma, con epicentro a Muccia, in provincia di Macerata, è stato avvertito dalla popolazione.

Decine le chiamate alle forze dell’ordine. In allarme i residenti di Pieve Torina, Fiordimonte, Camerino, Monte Cavallo, Bologna e Pievebogliana. Per fortuna non si registrano danni a cose o persone.

Dopo la scossa principale, l’Ingv ha registrato diverse decine di repliche, tutte di magnitudo massima pari a 1.9, quindi non avvertite dalla popolazione. A pochi chilometri di distanza, due ore prima, era stato registrato un terremoto di magnitudo 2.4: l’epicentro si trova tra Monte Cavallo e Visso, alcuni dei luoghi più colpiti dai terremoti di Accumoli e Amatrice dell’ottobre 2016.



continua a leggere su Teleclubitalia.it