Casoria, furto e spaccio di stupefacenti: arrestati in due. I NOMI

Casoria, furto e spaccio di stupefacenti: arrestati in due. I NOMI

Due arresti messi a segno ieri a Casoria ad opera dei carabinieri della stazione di via Enrico Toti. A finire in manette Adriano De Vincentis, 27 anni, e Nicola Baldi, 36 anni.

Il primo è stato destinatario di un ordine di carcerazione disposto dalla procura di Napoli Nord. E’ accusato di furto, lesioni personali, violenza privata e spaccio di stupefacenti commessi a Napoli tra il 2009 e il 2016. Deve scontare una condanna di 5 anni, 4 mesi e 14 giorni. Baldi, invece, è accusato di rapina aggravata perpetrata a Roma nel maggio 2015. Deve scontare una pena di 4 anni e mezzo.

De Vincentis fu già beccato nel 2016 dalle forze dell’ordine a San Pietro a Patierno, quartiere napoletano al confine con Casoria. In quella circostanza fu arrestato dopo un rocambolesco inseguimento con le forze dell’ordine e sorpreso con 600 grammi di hashish e maruijana in via Aquino.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.