In scadenza il bando per 1200 posti nella Polizia Penitenziaria: basta la licenza media

In scadenza il bando per 1200 posti nella Polizia Penitenziaria: basta la licenza media

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 27 febbraio scorso il bando per assegnare 1220 posti come agenti della Polizia Penitenziaria. Il concorso si terrà nel 2018 e sarà aperto anche ai civili. I posti saranno così suddivisi:

  • 366 posti (276 uomini e 90 donne) aperti a tutti i cittadini italiani in possesso dei requisiti. Di questi, 2 posti (uno maschile e uno femminile) sono riservati ai possessori dell’attestato di bilinguismo;
  • 598 posti (448 uomini e 150 donne) riservati ai VFP1 in servizio da almeno 6 mesi o in rafferma;
  • 256 posti (192 uomini e 64 donne) riservati ai VFP1 in congedo e ai VFP4 in servizio o in congedo.

I principali requisiti per poter accedere al concorso sono i seguenti:

  • Cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  • Età compresa tra i 18 anni e i 28 anni non compiuti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande (30 marzo 2018).

I titoli di studio validi sono:

  • Aliquota posti aperti a tutti i cittadini: Diploma d’istruzione secondaria superiore (maturità) che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario
  • Aliquote posti VFP1 e VFP4: Diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media).

La domanda di partecipazione potrà essere compilata e inviata dal 28 Febbraio 2018 entro e non oltre il 30 Marzo 2018. Si potrà compilare esclusivamente online, tramite il sito del Ministero della Giustizia, seguendo le istruzioni fornite dal Bando e dalla Guida allo stesso.

Lo svolgimento del Concorso 1.220 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018 Aperto ai Civili prevede:

  • prova scritta d’esame – calendario: 19 aprile 2018
  • accertamenti psicofisici
  • accertamenti attitudinali

SCARICA IL BANDO QUI



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.