Il cadavere di Antonio Raucci, 74 anni, vicino ai binari a Maddaloni, Caserta, 29 settembre 2010. Raucci ha attraversato i binari, al passaggio a livello, in prossimità della stazione ferroviaria di Maddaloni, senza accorgersi del sopraggiungere del treno che lo ha ucciso all'istante. ANSA/FELICE DE MARTINO - FRATTARI

Tragico ritrovamento a Casoria. Sui binari dell’Alta Velocità è stato ritrovato un cadavere. Dalle 8.50 il traffico ferroviario è stato rallentato sulle linee Alta Velocità Napoli – Roma/Salerno.

Il rinvenimento è stato effettuato questa mattina. Non si conoscono le circostanze del decesso e le generalità dell’uomo. Al momento gli investigatori non escludono alcuna pista. Come spiega Rfi ci sono ritardi fino a 30 minuti per i treni in viaggio. Situazione che si è protratta anche oltre mezzogiorno.

inlineadv
related