Tragedia sull’asse mediano, muore Emanuele

Tragedia sull’asse mediano, muore Emanuele

Non ce l’ha fatta Emanuele Alma, 24enne di Cesa coinvolto in un drammatico incidente automobilistico sull’Asse Mediano il 7 dicembre scorso, all’altezza dell’uscita Aversa-Melito. Dopo giorni di coma in cui ha lottato tra la vita e la morte, Emanuele è morto questa notte per le tremende ferite riportate.

Emanuele lavorava come agente assicurativo. Era molto devoto di San Cesario, il santo Patrono di Cesa. Partecipava a ogni processione.  Quella notte fu coinvolto nell’incidente insieme ad altri due ragazzi, che furono trasportati al “Moscati” di Aversa. Lui, invece, alla Schiana di Pozzuoli in coma farmacologico.

Tutta la comunità di Cesa è in lutto per la morte del giovane. Figlio di un medico, in molti lo ricordano come un ragazzo solare, sempre di buon umore, pieno di ambizioni e voglia di fare. Purtroppo l’ennesimo, drammatico incidente automobilistico sull’asse mediano lo ha strappato all’affetto dei suoi cari.

LEGGI ANCHE: ASSE MEDIANO, ALLARME SICUREZZA. ARRIVANO GLI AUTOVELOX