San Felice, figli scoprono messaggi hot su WhatsApp della madre: viene picchiata a sangue

San Felice, figli scoprono messaggi hot su WhatsApp della madre: viene picchiata a sangue

Brutto episodio quello avvenuto un paio di giorni fa a San Felice a Cancello centro. A darne notizia edizionecaserta.it. Una madre, separata, poco più che 40enne è stata trasportata in ospedale per le botte ricevute. A pestarla i due figli dopo aver fatto una scoperta che li ha lasciati a bocca aperta.

I ragazzi hanno controllato il suo telefono e hanno scoperto nell’applicazione whatsApp una serie di messaggi molto intimi a sfondo hot che la donna ha scambiato con un altro uomo. Forse fantasie erotiche, premesse di una relazione sessuale che non poteva passare inosservata.

A quel punto i figli non ci hanno pensato due volte e hanno punito la madre picchiandola con diversi colpi al volto. Per le lesioni riportate la donna è stata trasportata in ospedale dove l’hanno raggiunta i genitori per prestarle soccorso.