Resta incastrato con il testicolo nello sgabello. Ikea gli risponde così

Resta incastrato con il testicolo nello sgabello. Ikea gli risponde così

Svezia. Lui si chiama Claus Jorstad, è un fotografo scandinavo di 45 anni ed è uno dei tanti clienti dell’Ikea.Dalla nota casa svedese aveva acquistato uno sgabello rosso pieno di buchi. Poi ha pensato di usarlo sotto la doccia mentre era nudo. E non è andata bene.

Uno dei testicoli, infatti, gli è rimasto incastrato in uno dei buchi e non riusciva più ad estrarlo. Sul profilo Facebook dell’Ikea l’uomo ha raccontato i particolari della sua disavventura. Per non essere volgare ha definito i suoi genitali come “il capitano e due marinai”. Poi ha detto che uno dei “due marinai” si era gonfiato per il calore dell’acqua calda ed era rimasto bloccato in uno dei buchi dello sgabello. Così l’unico modo per strarlo è stato quello di gettarsi acqua fredda sui genitali per restringere il testicolo. Col rischio di “farlo congelare”.

Il racconto di Claus è stato condiviso da migliaia di persone. E la risposta di Ikea è stata meravigliosa: “Ciao Claus – ha scritto su Facebook – ci dispiace per l’incidente accaduto al tuo marinaio, poteva esserci lavoro per la guardia costiera. Comunque ti sconsigliamo di utilizzare quel modello sotto la doccia, va utilizzato quando indossi i vestiti appropriati. Ci dispiace, ma questo modello è disponibile solo in rosso, bianco e nero”. E così lui ha detto alla casa svedese di averci messo un panno così da evitare che il suo “marinaio” decida di incastrarsi di nuovo.