Portici, 13enne investita da auto pirata

Portici, 13enne investita da auto pirata

Ragazzina investita da auto pirata mentre era in compagnia della madre. E’ successo ieri sera, intorno alle 22, a Portici. La vittima è una 13enne, E.C., originaria di San Giorgio a Cremano, che è stata colpita in pieno da una vettura. L’auto è poi scappata via con il conducente che non si è fermato a prestare soccorso.

Immediato il trasporto d’urgenza in ambulanza all’ospedale Loreto Mare. Dopo i primi accertamenti e le prime cure è stata trasferita all’ospedale pediatrico Santobono. I medici hanno riscontrato un importante trauma cranico con frattura occipitale oltre a vari politraumi ed escoriazioni multiple. La polizia  ha avviato le indagini per risalire all’investitore.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida della Daewoo Matiz ha sbattuto la testa contro il parabrezza. Poi ha provato a fuggire ma si è ribaltato con l’auto scappando a piedi.

Poco dopo è stato bloccato un uomo di origini rumene in evidente stato di ubriachezza che potrebbe essere il pirata responsabile dell’investimento ma le indagini siano ancora in pieno corso. La 13enne è in prognosi riservata.