Poggiomarino, maxi-rissa nella notte di Capodanno. 8 arresti

Poggiomarino, maxi-rissa nella notte di Capodanno. 8 arresti

Maxi-rissa a Capodanno a Poggiomarino. Alle 5 della notte tra San Silvestro il 1 gennaio 8 persone sono state arrestate da parte dei carabinieri della locale stazione agli ordini del maresciallo Andrea Manzo. I militari dell’Arma sono intervenuti su segnalazione dei cittadini in via San Francesco dove numerose persone, per ragioni ancora da accertare, si stavano azzuffando utilizzando coltelli e soprattutto cocci di bottiglia.

Il bilancio è stato di otto arresti, tre feriti di cui uno in terapia intensiva dopo essere stato colpito con un fendente all’addome. In manette sono finiti: Vasile Beghean, 30 anni; Ancuta Beghean, una donna di 29 anni; Cristian Petru Ciorcea di 42 anni; Vasile Buliga di 45 anni; Minodora Buliga, una donna di 40 anni; Viorel Negoita di 30 anni; Dumitru Chiriac, 25enne; e Stefan Chiriac di 23 anni. Gli arrestati sono tutti romeni, di cui sette residenti in via San Francesco a Poggiomarino ed uno domiciliato in via Cangiani a Boscoreale.