Paura morbillo a Vietri, tre casi accertati: hanno avuto contatti con 700 persone

Paura morbillo a Vietri, tre casi accertati: hanno avuto contatti con 700 persone

Cresce la paura a Vietri. In due hotel è stato individuato un focolaio di morbillo. Come riporta Repubblica sono tre i soggetti coinvolti e i casi sono già stati confermati per due addetti alla reception e per una cameriera di sala. Le persone che, nelle due strutture, potrebbero avere avuto contatti con gli ammalati, sono circa 700.

A quanto si apprende da fonti del ministero della salute, si è già risaliti ad una buona parte degli ospiti degli hotel contattando direttamente le asl di residenza, ma si ha difficoltà ad individuare alcuni ospiti perché il sistema di registrazione degli hotel non conserva l`indirizzo di residenza ma solo la città. Continua quindi la ricerca degli ospiti che potrebbero essere venuti a contatto con i casi di morbillo.

Il morbillo, di per sé, non ha sintomi gravi, provoca principalmente un’eruzione cutanea simile a quelle della rosolia o della scarlattina, che il più delle volte si risolve spontaneamente ma può, in casi relativamente rari, soprattuto tra gli adulti, portare alla morte, perdita della vista, perdita dell’udito, danni cerebrali permanenti.