Padre e figlio ricoverati con ferite d’arma da taglio: è giallo

Padre e figlio ricoverati con ferite d’arma da taglio: è giallo

Padre e figlio ricoverati con ferite d’arma da taglio. E’ accaduto a Castellammare dove all’ospedale San Leonardo sono arrivati nel giro di poche ore feriti prima il figlio poi il padre. La notizia è riportata da ilmattino.it

Un uomo di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine ed attualmente agli arresti domiciliari, Giuseppe Napodano, è ricoverato in prognosi riservata dopo essere stato accoltellato al fianco e alla regione scapolare sinistra. Operato d’urgenza, è attualmente sotto osservazione. Poco dopo il ricovero dell’uomo, è stato portato in ospedale anche il padre, di 61 anni per una ferita lacero contusa alla regione parietale sinistra ma è stato già dimesso.

Ancora oscura la dinamica dei fatti. Le indagini non escludono una lite familiare o extrafamiliare. All’esterno della loro abitazione è stata trovata una mazza da baseball e a terra macchie di sangue.