Nettuno, tragico schianto: Giulia muore a 22 anni

Nettuno, tragico schianto: Giulia muore a 22 anni

Incidente tragico a Nettuno. Giulia Fiorilli, una ragazza di 22 anni, è morta a seguito di un incidente stradale avvenuto intorno alle 23 circa all’altezza di via Capitano Dante Canducci e via dell’Olmo, davanti ad un bar. Grave la sua amica, di 21 anni, alla guida dell’auto che le stava portando a casa.

Giulia era a bordo di una Smart guidata dall’amica 21enne quando, per cause ancora in via di accertamento, si è scontrata con una Fiat Bravo condotta da un ragazzo di 27 anni in compagnia di un amico di 23 anni. Ancora da chiarire, secondo i Carabinieri di Anzio che indagano sulla vicenda, l’esatta dinamica dello scontro. Giulia Fiorilli, a seguito dello scontro, è stata scaraventata fuori dall’abitacolo della Smart mentre l’amica è rimasta intrappolata nelle lamiere e poi estratta dai Vigili del Fuoco. Gli altri due giovani si sono schiantati contro un muretto senza però riportare gravi lesioni.

Immediati i soccorsi così come rapida è stata la corsa dei sanitari del 118 per portare le due ragazze all’ospedale Riuniti di Anzio. Per Giulia Fiorilli, che avrebbe compiuto 23 anni il prossimo novembre, non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore ha smesso di battere poco dopo il suo arrivo in ospedale. L’amica 21enne, in codice rosso, nella notte è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Le sue condizioni restano gravi.

I Carabinieri, che indagano, hanno sequestrato la Smart completamente distrutta e la Fiat Bravo. Il ragazzo di 27 anni, conducente di questa seconda vettura, è stato sottoposto agli esami di alcol e droga i cui esiti sono ancora da stabilire.