Napoli, perde lo smartphone durante la rapina: arrestato

Napoli, perde lo smartphone durante la rapina: arrestato

La Polizia Penitenziaria del Nucleo Operativo di Secondigliano hanno fermato questa mattina in via Tarsia il 32enne Alessandro Annunziata, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica.

L’uomo era stato condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione per rapina aggravata. Ad inchiodarlo una disattenzione commessa durante la rapina. Infatti, con un’azione rapidissima era riuscito a sottrarre una macchina fotografica ad una turista, ma nel farlo aveva perso lo smartphone, recuperato proprio dalla vittima, che lo ha consegnato alla Polizia che, dopo accurate indagini, è riuscita a risalire al malvivente e a bloccarlo.

Per lui si sono aperte le porte del carcere di Secondigliano.