Napoli, donna in ospedale dopo rapina del cellulare: arrestato 43enne

Napoli, donna in ospedale dopo rapina del cellulare: arrestato 43enne

Napoli. Violenta rapina in centro. Ieri notte, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria – Mercato, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo dell’area di Piazza Garibaldi per la prevenzione e la repressione dei reati, hanno arrestato il 43enne cittadino romeno residente nel Quartiere San Lorenzo Roman Bilocurii in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

Verso le 01.40 i poliziotti si trovavano in Corso Umberto ad Angolo con Via Egiziaca a Forcella quando all’improvviso hanno udito le urla di una donna dall’angolo tra Corso Umberto e Via Regina Sancia. Raggiunto il punto, hanno visto il romeno mentre strattonava violentemente una donna per il braccio scaraventandola al suolo per poi trascinarla sul manto stradale impossessandosi del suo telefono cellulare.

Alla vista degli agenti, il 43enne ha provato a fuggire ma è stato raggiunto e bloccato. Il telefono è stato recuperato e restituito alla vittima che è stata accompagnata all’Ospedale Loreto Mare dove è stata medicata e giudicata guaribile in 5 giorni. Roman Bilocurii è stato pertanto arrestato e subito condotto presso la Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.