Lutto a Cecina, Mauro Lai muore annegato a soli 26 anni

Lutto a Cecina, Mauro Lai muore annegato a soli 26 anni

Trascorre una festa con gli amici, si fa un bagno e muore. E’ questa la tragedia che si è consumata a Cecina, in provincia di Livorno, a perdere la vita il 26enne Mauro Lai.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo, che era in compagnia di una decina di coetanei con cui aveva deciso di trascorrere la serata, stava facendo un bagno termale in un laghetto che si trova nell’area degli scavi etrusti. Verso le 3 e 30, probabilmente dopo aver mangiato e bevuto, è entrato in acqua ed ha accusato un malore. Gli amici lo hanno soccorso subito ma era già privo di coscienza.

Una volta portato fuori dal laghetto, gli hanno anche praticato il massaggio cardiaco facendogli espellere l’acqua ingerita. Anche il personale del 118 giunto sul posto ha tentato di rianimarlo a lungo sul posto senza riuscirvi prima di constatarne il decesso: l’ipotesi è che l’uomo sia morto per annegamento in seguito al malore che lo ha colpito mentre si trovava in acqua.